TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO VII   
ISSN 2035-6544
 
COS'È URBIUM E CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   Direttore scientifico: dott. Raffaello Gisondi  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia































MAGAZINE
 
25/05/2017
Ai sensi dell'art. 873 c.c., è irrilevante l'esistenza di un dislivello tra i fondi confinanti ai fini del calcolo delle distanze delle costruzioni dal confine. [...]
 
25/05/2017
Lo scavo all'interno di un locale non può essere considerato edilizia libera, ma integra quanto meno una ristrutturazione edilizia, in quanto determina un aumento di volumetria. [...]
 
25/05/2017
Gli impianti pertinenziali a esclusivo servizio dell’edificio devono essere considerati nuove costruzioni e sono assoggettati a permesso di costruire, in base alla citata norma dell’art. 3 lettera e) [...]
 
25/05/2017
I termini per i piani di lottizzazione sono modulabili, ma solo entro il termine massimo di 10 anni ex art. 16, comma 5, L. 1150/1942 e quest’ultimo non può essere tacitamente prorogato e nemmeno dero [...]
 
25/05/2017
La c.d. sanatoria non ex lege è istituto eccezionale a fronte di quello che comunque è e resta un abuso edilizio, che deroga alla tassatività dell’accertamento di conformità dell’art. 36 D.P.R. n. 380 [...]
 
25/05/2017
La sopravvenuta decadenza del vincolo espropriativo, per effetto del decorso dalla sua introduzione del termine quinquennale di cui all’art. 38, comma 1, l. r. n. 16/2006, non potrebbe che comportare [...]
 
24/05/2017
In caso di ristrutturazione mediante demolizione e ricostruzione, lo scostamento di volumetria non può ritenersi ammissibile pena lo sconfinamento nella differente ipotesi della nuova costruzione ladd [...]
 
24/05/2017
In materia urbanistica, non costituiscono vincoli soggetti a decadenza le previsioni di un piano regolatore che destinano un’area a verde pubblico attrezzato, trattandosi di vincoli conformativi della [...]
 
24/05/2017
L’art. 7 della legge urbanistica del 1942 fa emergere il rapporto tra Piano regolatore generale e piano attuativo con riguardo alla individuazione della rete viaria, evidenziando che la predisposizion [...]
 
24/05/2017
L’istituto del permesso di costruire in sanatoria a seguito di accertamento di conformità si riferisce ad interventi già realizzati e che siano stati eseguiti in difformità o in assenza dal titolo ori [...]
 
24/05/2017
I vincoli di destinazione urbanistica sono soggetti a decadenza solo se sono preordinati all'espropriazione o comportano l’identificazione e dunque se svuotano il contenuto del diritto di proprietà in [...]
 
23/05/2017
E' illegittimo il rigetto della domanda di rilascio del certificato di agibilità emanato oltre il termine di quarantacinque giorni dal rilascio del parere dell'ASL, trascorso il quale, ai sensi dell'a [...]
 
23/05/2017
Posto che la sagoma di un edificio è la conformazione planovolumetrica della costruzione ed il suo perimetro considerato in senso verticale ed orizzontale, ovvero il contorno che esso viene ad assumer [...]
 
23/05/2017
Il risanamento conservativo presuppone concettualmente l'esistenza di un edificio sul quale intervenire, con la conseguenza che, qualora esso crolli (per fatto volontario o accidentale), la ricostruzi [...]
 
23/05/2017
Nel procedimento repressivo di abusi edilizi, la valutazione circa la possibilità di dar corso alla sanzione pecuniaria in luogo di quella ripristinatoria costituisce una mera eventualità della fase e [...]
 
23/05/2017
La scadenza delle convenzioni urbanistiche ex art. 28, comma 5, della legge 17 agosto 1942, nr. 1150 determina la riespansione della piena potestà edificatoria del Comune, in modo da escludere che gli [...]
 
22/05/2017
La realizzazione di un gazebo poggiante su una piattaforma in cemento costituisce intervento di ristrutturazione edilizia, a maggior ragione in area sottoposta a vincolo paesaggistico. [...]
 
22/05/2017
In assenza di provvedimenti cautelari, l'ordinanza di demolizione, sebbene impugnata, costituisce provvedimento autoritativo pienamente efficace, a cui il Comune è tenuto a dare esecuzione. A fronte d [...]
 
22/05/2017
La relazione indirizzata al TAR ai fini del giudizio non può certamente avere il valore e gli effetti di un provvedimento di diniego, né tanto meno, in base all’art. 34, co. 2, e art. 7, co. 6, c.p.a. [...]
 
22/05/2017
E' legittimo ravvisare una lottizzazione abusiva formale in caso di frazionamento della proprietà in piccoli lotti inidonei all'uso agricolo, successivamente venduti ad acquirenti non agricoltori, con [...]
 
22/05/2017
Diversamente dalla realizzazione ex novo di un tracciato viario, che necessita della previa concessione di titolo edificatorio, il rifacimento e la risistemazione di un preesistente viottolo non risul [...]
 
19/05/2017
La realizzazione di pavimentazione esterna in area agricola costituisce nuova costruzione, necessitante di permesso di costruire, trattandosi di opera edilizia nuova, e non già di intervento trasforma [...]
 
19/05/2017
La presentazione dell'istanza di permesso di costruire in sanatoria per la definizione di illeciti edilizi ai sensi dell'art. 32, d.l. n. 269 del 2003, in epoca successiva all'adozione dell' ordinanza [...]
 
19/05/2017
L’art. 146 del d. Lgs. n. 42/2004 nel ridisegnare il procedimento per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica prevede l’intervento dell’amministrazione statale in sede procedimentale, che assume [...]
 
19/05/2017
In sede di emanazione di un’ordinanza di demolizione di opere edilizie abusive su area vincolata non è necessario acquisire il parere della commissione edilizia integrata. [...]
 
18/05/2017
In ambito di scelte pianificatorie volte alla tutela e alla valorizzazione delle aree agricole il Comune detiene ampia discrezionalità di scelta non censurabile per il solo fatto che l’area in questio [...]
 
18/05/2017
Il parere negativo formulato dall'autorità preposta alla tutela di un vincolo paesaggistico ha valore vincolante nel procedimento di condono edilizio. [...]
 
18/05/2017
L’amministrazione non è tenuta a valutare la sanabilità delle opere abusive prima di ordinarne la demolizione. [...]
 
18/05/2017
Presupposto per l’adozione dell’ordine di demolizione di opere abusive è soltanto la constatata esecuzione di un intervento edilizio in assenza del prescritto titolo abilitativo, con la conseguenza ch [...]
 
18/05/2017
La comunicazione di avvio del procedimento è superflua ai fini dell’adozione degli atti di repressione degli illeciti edilizi. [...]
 
17/05/2017
L’attività edilizia libera (nella specie, mera sostituzione di infissi ovvero apposizione di zoccolatura esterna), sebbene per sua natura ed in forza di specifica statuizione di legge (art. 6 d.p.r. n [...]
 
17/05/2017
Le reti di telecomunicazioni, in quanto assimilate dalla legge alle opere di urbanizzazione primaria (art. 86 co. 3 D.Lgs. n. 259/2003), debbono reputarsi compatibili con qualsivoglia destinazione di [...]
 
17/05/2017
L’ordine di demolizione può essere ben impartito anche nei confronti del proprietario non responsabile tenuto conto che l’abuso edilizio costituisce un illecito permanente. [...]
 
17/05/2017
Una volta constatata l’esistenza di un abuso edilizio, l’ordine di demolizione costituisce espressione di un’attività vincolata che non richiede alcuna specifica valutazione delle ragioni d’interesse [...]
 
17/05/2017
In materia di esecuzione di sanzioni amministrative per abusi edilizi la sussistenza di un sequestro penale sul manufatto abusivo non costituisce, per il responsabile, un’esimente per l’inosservanza d [...]
 
17/05/2017
L’ordine di demolizione non richiede una specifica motivazione che dia conto della valutazione delle ragioni di interesse pubblico sottese alla determinazione assunta o della comparazione di quest'ult [...]
 
17/05/2017
Ai fini della legittimità dell'ordinanza di demolizione è necessaria e sufficiente l'analitica indicazione delle opere abusivamente realizzate in modo da consentire al destinatario della sanzione di r [...]
 
17/05/2017
E' legittimo ritenere efficace una DIA avente ad oggetto un immobile sottoposto a condono, alla luce del rapporto di pregiudizialità tra l’intervento edilizio ed il procedimento di sanatoria edilizia. [...]
 
16/05/2017
La presentazione di un’istanza di condono edilizio successivamente all'emanazione di un'ordinanza di demolizione rende inefficace tale provvedimento. [...]
 
16/05/2017
La trasformazione sine titulo di una tettoia in un locale autorimessa, dotato di porte e finestre, totalmente diverso per dimensioni e consistenza dall'edificio originario, legittima l’Amministrazione [...]
 
16/05/2017
La realizzazione di una tettoia, indipendentemente dalla sua eventuale natura pertinenziale, è configurabile come intervento di ristrutturazione edilizia ai sensi dell'art.3, comma 1, lett. d) del DPR [...]
 
16/05/2017
Nella disciplina del condono del 2003, non può essere concessa la sanatoria per le opere che, nelle aree sottoposte a vincolo, comportino un aumento di volumetria, come l'ampliamento realizzato median [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 

























Powered by Next.it