TERRITORIO - il network sulla gestione del territorio
La rivista del demanio e patrimonio
CatastOnline - Aggiornamento e informazione tecnica in materia di catasto
Exeo Edizioni Digitali Professionali: ebook e riviste web per professionisti
ANNO VII   
ISSN 2035-6544
 
COS'È URBIUM E CHI SIAMO REGISTRAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI   Direttore scientifico: dott. Raffaello Gisondi  
CERCA Ricerca
 
 
italia
 
Piemonte Valle D'Aosta Lombardia Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Sardegna Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Puglia Campania Basilicata Calabria Sicilia





























MAGAZINE
 
24/04/2017
Laddove la normativa locale vigente prevede la possibilità dell’Amministrazione di opporsi agli interventi sul patrimonio edilizio esistente di modesta entità anche da assentire in sanatoria, per ragi [...]
 
24/04/2017
In presenza di una modifica dell’assetto urbanistico determinato dall’adozione di varianti agli strumenti vigenti, il privato vanta una mera aspettativa di fatto inidonea a radicare un interesse diffe [...]
 
24/04/2017
In sede di adozione del piano di classificazione acustica i comuni devono tenere in adeguata considerazione le preesistenti destinazioni d'uso delle aree, come individuate dagli strumenti urbanistici [...]
 
24/04/2017
La realizzazione di una struttura destinata ad un uso duraturo che, indipendentemente dal materiale impiegato, risulta stabilmente infissa al suolo comporta una rilevante trasformazione del territorio [...]
 
24/04/2017
L’esercizio del potere repressivo avverso un manufatto abusivo mediante l’applicazione di una misura ripristinatoria costituisce un atto dovuto per il quale è in re ipsa l’interesse pubblico alla sua [...]
 
24/04/2017
L’obbligo di comunicare l’avvio del procedimento ai sensi dell’art. 7 L. 241/1990; non si applica ai provvedimenti sanzionatori in materia edilizia considerato il loro carattere vincolato. [...]
 
24/04/2017
L'annullamento d'ufficio del permesso di costruire richiede necessariamente un'espressa motivazione in ordine all'interesse pubblico concreto ed attuale al ripristino dello status quo ante, ai sensi d [...]
 
24/04/2017
In caso di domanda unica di condono edilizio proposta congiuntamente in relazione a immobili distinti, atteso il carattere autonomo dei manufatti che pur se collegati fra loro, non costituiscono un un [...]
 
21/04/2017
La mancata indicazione, nel preavviso di rigetto, di uno dei motivi ostativi posti a fondamento del diniego del permesso di costruire, non determina l’illegittimità del provvedimento finale dal moment [...]
 
21/04/2017
Le scelte urbanistiche necessitano di congrua motivazione solo quando incidono su aspettative dei privati particolarmente qualificate, come quelle ingenerate da impegni già assunti dall'amministrazion [...]
 
21/04/2017
Sono interventi di manutenzione straordinaria quelli che comportano la trasformazione di una singola unità immobiliare in due o più unità immobiliari, o l'aggregazione di due o più unità immobiliari i [...]
 
21/04/2017
Gli incrementi di volumetria o di superficie utile o le aperture di nuove luci unitamente alle variazioni dell’altezza del manufatto costituiscono variazioni essenziali insuscettibili di realizzazione [...]
 
21/04/2017
Un’amministrazione comunale ha il pieno potere di applicare, nei confronti dell’intestatario di un titolo edilizio, la sanzione pecuniaria prescritta dalla legge per il caso di ritardo ovvero di omess [...]
 
21/04/2017
La chiusura con ampliamento di un porticato costituisce realizzazione di una volumetria del tutto nuova, che richiede ovviamente il preventivo permesso di costruire ai sensi dell’art. 10 del DPR n. 38 [...]
 
21/04/2017
Ai sensi dell’art. 32 comma 27 della legge n. 326/2003 non è possibile consentire la sanabilità di opere edilizie su di immobili sottoposti a vincolo monumentale e ciò perché vi sono prioritari e prem [...]
 
21/04/2017
E' illegittima l'inerzia del Comune laddove il controinteressato abbia preannunciato con DIA l'intendimento di realizzare modificazioni di non poco momento soprattutto sulle facciate del bene condomin [...]
 
20/04/2017
La costruzione di una recinzione che si erge su un muretto di sostegno in calcestruzzo con sovrastante rete metallica necessita del permesso di costruire nella misura in cui determina una irreversibil [...]
 
20/04/2017
La declaratoria di decadenza del permesso di costruire costituisce un provvedimento avente carattere strettamente vincolato all'accertamento del mancato inizio o completamento dei lavori entro i termi [...]
 
20/04/2017
L’ordine di demolizione di un manufatto abusivo non richiede una specifica motivazione che dia conto della valutazione delle ragioni di interesse pubblico sottese alla determinazione assunta o della c [...]
 
20/04/2017
L'accertamento di compatibilità urbanistica di cui al D.Lgs. n. 42 del 2004, art. 181, comma 1-ter, può avere ad oggetto le sole opere già in origine assentibili perchè compatibili con il paesaggio, s [...]
 
20/04/2017
Allorché la ragione “unica” dell’assentimento di un progetto, previa adozione a tal fine di una variante urbanistica, sia rinvenibile nella peculiarità del progetto presentato dal privato e dalle rela [...]
 
20/04/2017
Alla regolarizzazione dell’illecito edilizio ex d.l. n. 269/2003, che ha efficacia soltanto sul piano amministrativo e penale, restano ovviamente estranei i diritti dei terzi, i quali possono sempre f [...]
 
20/04/2017
Nel caso di affermata inedificabilità assoluta dell'area, già la prima forma di intervento sul di essa rende perfettamente percepibile l'incompatibilità dell'opera con la disciplina applicabile: ne de [...]
 
20/04/2017
L'istituto del trasferimento di diritti edificatori persegue il precipuo fine di aumentare la capacità edificatoria del lotto di proprietà del cessionario, anche e proprio nei casi in cui la capacità [...]
 
19/04/2017
L’ordinanza di demolizione è sufficientemente motivata con la descrizione delle opere abusive e il richiamo alla loro accertata abusività. [...]
 
19/04/2017
La pavimentazione di un’area esterna in zona vincolata che determina una trasformazione permanente e non reversibile dello stato dei luoghi richiede la previa acquisizione dell'autorizzazione paesaggi [...]
 
19/04/2017
L'annullamento del nulla osta paesaggistico comunale, da parte della Soprintendenza, nell'esercizio della funzione di controllo della legittimità del nulla osta rilasciato dall'ente locale delegato, è [...]
 
19/04/2017
Nel procedimento penale per costruzioni prive di concessione o assistite da concessione illegittima, la violazione anche di norme civilistiche, quali i limiti al diritto di proprietà in tema di distan [...]
 
19/04/2017
In sede di individuazione delle aree e delle zone sottoposte a tutela ambientale gli enti locali hanno ampia discrezionalità in sede di pianificazione urbanistica, salvo i casi di manifesta illogicità [...]
 
19/04/2017
L’approvazione di una variante costituisce espressione della potestà pianificatoria del comune in materia di governo del territorio ed è quindi di un atto rimesso alla scelta discrezionale della pubbl [...]
 
19/04/2017
La verifica della distanza legale fra costruzioni deve essere effettuata tenendo conto del porticato secondo la regola del vuoto per pieno. [...]
 
19/04/2017
L'effetto ablatorio conseguente alla notifica di un ordine di demolizione si verifica ope legis per effetto dell'inutile scadenza del termine fissato per ottemperare all'ingiunzione di demolire, mentr [...]
 
18/04/2017
Nella motivazione dell'ordine di demolizione è necessaria e sufficiente l'analitica definizione delle opere abusivamente realizzate, in modo da consentire al destinatario della sanzione di rimuoverle [...]
 
18/04/2017
L’ordinanza di demolizione di opere abusive è atto dovuto a contenuto vincolato, sufficientemente motivato con riferimento all'oggettivo riscontro dell’abusività delle opere ed alla sicura loro assogg [...]
 
18/04/2017
E’ carente di motivazione il diniego di permesso di costruire in sanatoria fondato su un generico contrasto della domanda con leggi, regolamenti o strumenti urbanistico-edilizi (anche a titolo partico [...]
 
18/04/2017
Le opere pertinenziali o precarie realizzate in assenza della prescritta autorizzazione paesaggistica sono suscettibili di demolizione. [...]
 
18/04/2017
La facoltà d'irrogare una sanzione pecuniaria in luogo di quella della demolizione, già prevista dall'art. 12 cpv., l. n. 47 del 1985 ed oggi trasfusa nell'art. 34 cpv. d.P.R. 380 del 2001, è prevista [...]
 
18/04/2017
Nella nozione di «responsabile dell’abuso» di cui all'art. 31 d.P.R. 380/2001 rientra non solo chi ha posto in essere materialmente la violazione contestata ma anche chi ha la disponibilità dell’immob [...]
 
18/04/2017
La illegittimità della rinnovata valutazione sulla compatibilità paesaggistica, che viene a sovrapporsi a quella, di contenuto positivo, operata dal Comune, non può condurre all'annullamento del provv [...]
 
18/04/2017
Per quanto attiene al rapporto tra l’acquisizione gratuita al patrimonio comunale dell’immobile e la successiva presentazione dell’istanza di rilascio della concessione edilizia in sanatoria ai sensi [...]
 
18/04/2017
L’Amministrazione comunale ha l’obbligo di pronunciarsi con un provvedimento espresso su istanza di ripianificazione di "area bianca" soggetta a vincolo asseritamente decaduto, non manifestamente info [...]
 
17/04/2017
Il titolo abilitativo all'esercizio di un’attività commerciale presuppone la regolarità urbanistico-edilizia dei locali interessati. [...]
 
DOSSIER
 
 
 
 
 
 
 

























Powered by Next.it