SANATORIA DI ABUSI IN AREA VINCOLATA: L'OBBLIGO DI PRONUNCIA DELL'AUTORITÀ PREPOSTA ALLA TUTELA DEL VINCOLO VA RIFERITO AL MOMENTO DELLA DOMANDA

La disposizione di portata generale di cui all’art. 32, primo comma della legge 28 febbraio 1985, n. 47, relativa ai vincoli che appongono limiti all’edificazione deve interpretarsi nel senso che l'obbligo di pronuncia da parte dell'autorità preposta alla tutela del vincolo sussiste in relazione alla esistenza del vincolo al momento in cui deve ess [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.