IL SILENZIO ASSENSO SUL CONDONO EX DL 269/2003 NON SI FORMA PER IL SOLO DECORSO DEL TERMINE: DEVONO RICORRERE TUTTI I REQUISITI SOGGETTIVI E OGGETTIVI

Ai sensi degli articoli 32, commi 25, 32 e 37, del d.l. n. 269/2003, il silenzio - assenso sul condono edilizio non si forma per il solo fatto dell'inutile decorso del termine perentorio stabilito per la pronuncia espressa dell'amministrazione comunale e dell’eseguito pagamento dell'oblazione nella misura determinata dall'istante, ma a tal fine occ [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.