IL SILENZIO-ASSENSO SULL'ISTANZA DI CONDONO EX L. 724/1994 SI FORMA SOLO SE SONO STATI PAGATI L'OBLAZIONE E GLI ONERI E LA DOCUMENTAZIONE È COMPLETA

Ai fini della corretta formazione del silenzio-assenso sull'istanza di condono edilizio ai sensi della L. n. 724/1994, è necessario che siano stati pagati l'oblazione e gli oneri di concessione dovuti, e che sia stata depositata tutta la documentazione prevista per la sanatoria, non potendo discendere l'effetto sanante dal mero decorso del termine [...]

30/08/2019

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link