IL PARERE NEGATIVO ESPRESSO DALLA COMMISSIONE EDILIZIA SULLA RICHIESTA DI TITOLO IN SANATORIA EQUIVALE AD UN PROVVEDIMENTO DI DINIEGO

In tema di concessione edilizia in sanatoria, la comunicazione del parere negativo espresso dalla Commissione edilizia sulla relativa richiesta equivale, sotto il profilo contenutistico, ad un provvedimento di diniego direttamente e immediatamente impugnabile, dovendosi ritenere che l'organo competetene a provvedere, proprio mediante la comunicazio [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.