IN PRESENZA DI VINCOLO EX L. 431/1985 IL DINIEGO DI CONDONO È BEN MOTIVATO ANCHE CON L'USO DI FORMULE STRINGATE O USUALI VALIDE PER ALTRE FATTISPECIE

In presenza di vincolo ai sensi della l. n. 431/1985 presidiato dall’attività della Commissione Edilizia Integrata (CEI), l’onere motivazionale del diniego di sanatoria va considerato assolto mercé l'individuazione, nel bene abusivo, di caratteristiche che oggettivamente ne impediscono il corretto inserimento nella zona che è oggetto di specifica t [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.