AI FINI DELL'IMPUGNAZIONE DI UN TITOLO EDILIZIO DA PARTE DI TERZI, LA PIENA CONOSCENZA DECORRE DALL'ULTIMAZIONE DEI LAVORI

Ai fini dell'impugnazione di una concessione edilizia da parte di terzi interessati, il momento identificativo della piena conoscenza deve essere fatto risalire, di regola, all'ultimazione dei lavori edili, atteso che solo in quel momento i terzi possono apprezzare le caratteristiche delle opere realizzate e, quindi, avere contezza dell'esistenza e [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.