LA SCIA PER L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' COMMERCIALE IN LOCALE ABUSIVO DEVE ESSERE TEMPESTIVAMENTE REPRESSA

Constatata la carenza del presupposto, costituito dalla regolarità urbanistico-edilizia dei locali, il Comune non può fare altro che impedire lo svolgimento dell’attività commerciale denunciata con s.c.i.a.. [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.