IL FRAZIONAMENTO IMMOBILIARE COSTITUISCE ATTIVITÀ EDILIZIA LIBERA MA NON PUÒ ESSERE EFFETTUATO SE DIFFORME DALLA NORMATIVA URBANISTICA SOVRAORDINATA

Il frazionamento di un immobile costituisce attività edilizia libera solo dal punto di vista procedimentale, essendo attuabile senza attendere la previa autorizzazione comunale, ma tale tipologia di intervento non può essere effettuata dal proprietario ove difforme dal punto di vista sostanziale rispetto alla normativa urbanistica sovraordinata. [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.