PER TRASFORMARE UN LOTTO INTERCLUSO SENZA PREVIO STRUMENTO ATTUATIVO NON BASTA L'URBANIZZAZIONE DEI SOLI LOTTI ADIACENTI

La valutazione dell’effettiva urbanizzazione, come ratio elidente la necessità del piano attuativo, va fatta in relazione all’intero comparto o comprensorio, inteso in modo da comprendere (e non da escludere) anche l’area di contorno all’edificio progettato. La considerazione delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria non può limitarsi all [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.