LA MORTE DELL'ASSEGNATARIO DI UN ALLOGGIO E.R.P. NON DETERMINA UNA SUCCESSIONE NEL RAPPORTO LOCATIZIO MA IL RITORNO DI ESSO ALL'ENTE GESTORE

In tema di edilizia economica e popolare, la morte dell'assegnatario di un alloggio a titolo di locazione non determina una successione nel rapporto locatizio, bensì la cessazione dell'assegnazione - locazione ed il ritorno dell'alloggio nella disponibilità dell'Ente, il quale può procedere, nell'esercizio del suo potere discrezionale, ad una nuova [...]


Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link