IL PROMISSARIO ACQUIRENTE È SOGGETTO LEGITTIMATO A PRODURRE LA DOCUMENTAZIONE COMPROVANTE LA REGOLARITÀ URBANISTICA DEL BENE DA TRASFERIRE

Non sussiste nullità ex art. 46 T.U. Edilizia per assenza della documentazione comprovante la regolarità urbanistica del bene, in forza dell'avvenuta produzione documentale, attestante tale regolarità, proveniente dal promissario acquirente, da ritenersi a ciò legittimato, ai sensi dell'art. 46 cit., comma 4. [...]


Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link