LA DETERMINAZIONE DEL VALORE VENALE DEL TERRENO EDIFICABILE NON PUÒ ESSERE INFICIATA DALLA MANCANZA DI UN PIANO PARTICOLAREGGIATO O ATTUATIVO

L'affermazione di edificabilità del terreno ai fini della determinazione del suo valore venale - una volta riconosciuta tale edificabilità da uno strumento urbanistico generale - non può ritenersi inficiata dalla (eventuale) mancanza di un piano particolareggiato o attuativo. [...]

10/09/2019

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link