LE RECINZIONI NON COMPORTANTI UN’APPREZZABILE TRASFORMAZIONE TERRITORIALE NON RICHIEDONO ALCUN TITOLO EDILIZIO

Le recinzioni non comportanti, per caratteristiche costruttive, un’apprezzabile trasformazione territoriale non richiedono alcun titolo edilizio, rappresentando una manifestazione non dello jus aedificandi, ma del diritto di chiudere il fondo sancito dall’art. 841 c.c. [...]

07/01/2020

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link