È ILLEGITTIMO IL DINIEGO DI PERMESSO IN VARIANTE O IN SANATORIA SE NON È STATO PRECEDUTO DALLA COMUNICAZIONE DI CUI ALL'ART. 10 BIS LEGGE 241/90

Deve ritenersi illegittimo il provvedimento di diniego dell'istanza di permesso in variante ovvero in sanatoria che non sia stato preceduto dall'invio della comunicazione di cui all'art. 10 bis legge 241/90 in quanto preclusivo per il soggetto interessato della piena partecipazione al procedimento e dunque della possibilità di uno apporto collabora [...]


Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link