SE LA P.A. PRIMA DELLA STIPULAZIONE DELLA CONVENZIONE DI LOTTIZZAZIONE RIVEDE LE PROPRIE DETERMINAZIONI PIANIFICATORIE NON C'È DANNO RISARCIBILE PER IL PRIVATO

Poiché la pubblica amministrazione dopo aver approvato un piano di lottizzazione ma prima della stipulazione della relativa convenzione può legittimamente rivedere le proprie determinazioni pianificatorie sulla medesima area, da tale modifica non deriva un danno risarcibile per il privato tanto più se l’approvazione della convenzione è successiva a [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.