LA RISTRUTTURAZIONE È POSSIBILE ANCHE SENZA RICOSTRUZIONE FEDELE MANTENENDO LA VOLUMETRIA E DELLA SAGOMA DELLA COSTRUZIONE PREESISTENTE

La ristrutturazione è possibile anche nei casi in cui, pur non portando essa ad una ricostruzione “fedele” del preesistente (non più richiesta dopo il D.P.R. 301/2002), si mostri però rispettosa della volumetria e della sagoma della costruzione precedente. [...]

11/06/2019

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link