È ILLEGITTIMO PER DIFETTO DI MOTIVAZIONE IL DINIEGO DI ACCERTAMENTO DI CONFORMITÀ CHE NON INDICHI GLI ELEMENTI OSTATIVI ALL’ACCOGLIMENTO DELLA DOMANDA

È illegittimo, per difetto di motivazione, il diniego di un accertamento di conformità che non indichi i concreti elementi ostativi all’accoglimento della domanda; l’amministrazione, infatti, è tenuta a illustrare nell'atto i presupposti di fatto e di diritto sulle quali si fonda l’esercizio del potere, in relazione alle risultanze dell’istruttoria [...]

12/02/2020

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link