LA PRESENZA DI ETERNIT NON CONSENTE DI DENEGARE IL CONDONO EDILIZIO

Il fatto che il materiale utilizzato per la copertura di un manufatto debba considerarsi pericoloso per la salute e per l’ambiente (eternit), non consente – se non che eccedendo nell’esercizio del potere – di utilizzare la pubblica potestà edilizia o paesaggistica per finalità, in sé pur commendevoli, di tutela della salubrità ambientale dal rischi [...]

04/12/2018

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link