LA DOMANDA DI CONDONO EDILIZIO PER AMPLIAMENTI ABUSIVI DEVE ALLEGARE ANCHE LA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA DELL’OPERA COME IN ORIGINE AUTORIZZATA

Laddove la domanda di condono edilizio ai sensi della L. 47/1985 riguardi ampliamenti abusivi ovvero maggiori superfici dell’opera originariamente assentita, non basta la rappresentazione del solo stato finale del manufatto, occorrendo, altresì, la rappresentazione grafica dell’opera come in origine autorizzata, al fine di consentire la concreta ve [...]

13/01/2020

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link