IN CASO DI TITOLO EDILIZIO OTTENUTO CON ERRONEA O FALSA RAPPRESENTAZIONE DEI LUOGHI, LA P.A. PUÒ ANNULLARLO D'UFFICIO SENZA SPECIFICA MOTIVAZIONE

In materia di annullamento d’ufficio dei titoli edilizi, nei casi in cui l’operato dell’Amministrazione sia stato fuorviato dall’erronea o falsa rappresentazione dei luoghi, non occorre una specifica ed espressa motivazione sull’interesse pubblico, che va individuato nell’interesse della collettività al rispetto della disciplina urbanistica. [...]

10/02/2020

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link