IL DIRIGENTE NON PUO’ RIGETTARE IL PUA CHE RIENTRA NELLA COMPETENZA DELLA GIUNTA

Laddove la normativa regionale (nella specie, la l.r. Campania 16/2004) attribuisca alla Giunta il potere di adottare il PUA, è viziato per incompetenza il provvedimento di rigetto emanato dal dirigente di settore sulla base di motivi dedotti dallo stesso e che in nessun modo vengono ratificati dalla giunta stessa. [...]

19/04/2018

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link