LA PRODUZIONE E LA COMMERCIALIZZAZIONE DI CORTECCIA NON SONO COMPATIBILI CON LA ZONA AGRICOLA

La selezione e macinatura della corteccia, intesa alla pacciamatura e ad ottenere materiale per decorazione dei giardini, costituisce attività produttiva. Lo svolgimento di attività di produzione e di commercializzazione (nella specie, di corteccia) è incompatibile con la destinazione agricola. [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.