OCCORRE LA NOTIFICAZIONE DEL PROVVEDIMENTO DI IRROGAZIONE DELLA SANZIONE PECUNIARIA, NON ESSENDO SUFFICIENTE LA SOLA FORMAZIONE DELLO STESSO

Non è sufficiente a far ritenere esercitato il diritto la mera formazione e sottoscrizione del provvedimento d'irrogazione della sanzione pecuniaria e d'intimazione del pagamento della relativa somma, ma è necessario che esso sia notificato o portato a conoscenza del debitore, manifestando così la volontà del creditore di conseguire l'adempimento. [...]

03/09/2019

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale
 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.


Copyright© Exeo Edizioni: consentita la riproduzione solo in virgolettato con citazione della fonte e link