LA DESTINAZIONE AGRICOLA PROVOCA NEI CONTROINTERESSATI UN AFFIDAMENTO LEGITTIMO OSTATIVO AGLI INSEDIAMENTI PRODUTTIVI

La destinazione urbanistica di particolare interesse agricolo impressa dal P.R.G. fa insorgere in capo ai controinteressati un affidamento legittimo, superabile per soddisfare un interesse di natura privata (nella specie consistente nella costruzione di un locale interrato adibito a deposito di fuochi pirotecnici) solo in presenza di validi argomen [...]

Iscriviti alla nostra newsletter editoriale

 Per accedere alla consultazione di questa sezione, occorre essere abbonati. Alcuni contenuti sono consultabili anche previa registrazione gratuita: prova a registrarti.