FLASH

NOTIZIE

 CONFIGURANO RISTRUTTURAZIONE GLI INTERVENTI CHE MODIFICANO L’ORIGINARIO PROSPETTO ESTETICO-ARCHITETTONICO DELL'EDIFICIO, SENZA SUPERFICI SPORGENTI

13/08/2020

Attengono al prospetto gli interventi che modificano l'originaria conformazione estetico-architettonica dell'edificio, realizzati sulla facciata o sulle pareti esterne del fabbricato, senza superfici sporgenti. La relativa modifica deve considerarsi [...]

 LA SANATORIA GIURISPRUDENZIALE NON È PIÙ AMMESSA: IL PERMESSO IN SANATORIA È OTTENIBILE SOLO CON I PRESUPPOSTI DI CUI ALL’ART. 36 DPR 380/2001

13/08/2020

Il tema della cd. sanatoria giurisprudenziale deve considerarsi normativamente superato, nonché recessivo rispetto al chiaro disposto normativo vigente e ai principi connessi al perseguimento dell'abusiva trasformazione del territorio, essendo il per [...]

 È LEGITTIMO PORRE GLI ONERI DI MANUTENZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE A CARICO DEI PROPRIETARI PRIVATI

13/08/2020

Non è illegittimo prevedere che gli acquirenti delle unità immobiliari risultanti dai processi di lottizzazione urbanistica e che mantengono il dominium sulle aree da destinare a fini di pubblica utilità possano essere anche destinatari degli oneri e [...]

 NON È PRECARIA L’OPERA ULTRAVENTENNALE PREORDINATA AL SODDISFACIMENTO CONTINUATIVO DELLE NECESSITA’ DELL’IMPRESA COMMERCIALE

13/08/2020

Quand'anche realizzate con modalità costruttive suscettibili di consentirne l'agevole rimozione, non sono precarie le strutture installate da lungo tempo (nella specie più di venti anni) e risultate preordinate al soddisfacimento, in via continuativa [...]

 LA DOMANDA DI CONDONO È RIFERITA NON AD UN VOLUME O AD UNA SUPERFICIE MA AD UN IMMOBILE SPECIFICO GIÀ REALIZZATO ED EFFETTIVAMENTE ESISTENTE

12/08/2020

La domanda di condono è specificamente riferita non ad un volume o ad una superficie ma ad uno specifico immobile già realizzato. Infatti, il condono riguarda opere effettivamente esistenti e non solo un volume esistente alla data indicata dal legisl [...]

  L’APPOSIZIONE DI UN CANCELLO FUNZIONALE ALLA DELIMITAZIONE DELLA PROPRIETÀ RIENTRA NEI CASI DI EDILIZIA LIBERA E NON INCIDE SU VALORI PAESAGGISTICI  

12/08/2020

L'apposizione di un cancello, funzionale alla delimitazione della proprietà, si inquadra tra gli interventi di finitura di spazi esterni di cui all'articolo 6, comma 2, lettera c) del D.P.R. n. 380/2001, applicabile ratione temporis, per cui rientra [...]

 LO SPARGIMENTO DI GHIAIA SU UN’AREA CHE NE ERA PRIVA È UN'ATTIVITÀ URBANISTICAMENTE RILEVANTE SE MODIFICA LA PRECEDENTE DESTINAZIONE D’USO

12/08/2020

La trasformazione edilizia ed urbanistica può conseguire anche ad interventi che non richiedono un'attività edificatoria in senso stretto. In tale ottica, anche un intervento di spargimento di ghiaia su un'area che ne era precedentemente priva rappre [...]

 LA MERA LOCALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI TRATTAMENTO E RECUPERO DI RIFIUTI IN ZONA AGRICOLA NON VIOLA L’ART. 196, COMMA 3, DEL D.LGS. 152/2006

12/08/2020

La mera localizzazione di un impianto di trattamento e recupero di rifiuti in zona agricola, di qualunque tipo esso sia, non viola la norma di cui all'art. 196, comma 3, del D.Lgs. n. 152 del 2006, incombendo sull'amministrazione, sulla base delle so [...]

 PER DETERMINARE LA SFERA DI APPLICABILITÀ DELLE SANZIONI RIPRISTINATORIE EDILIZIE CONTA IL MOMENTO IN CUI LA P.A. ACCERTA L’ESISTENZA DELL’ILLECITO

11/08/2020

Stante la natura "reale" delle sanzioni ripristinatorie in materia edilizia, per determinare la sfera di applicabilità della relativa disciplina occorre aver riguardo non alla data della costruzione abusiva, ma al momento in cui la pubblica amministr [...]

 E' LEGITTIMO IL DINIEGO DI CONDONO SE UN'AEROFOTOGRAMMETRIA SUCCESSIVA ALLA SCADENZA DI LEGGE RITRAE L'AREA PRIVA DI COSTRUZIONI

11/08/2020

È legittimo il diniego di concessione edilizia in sanatoria se un'aerofotogrammetria dimostra che alla data prevista dalla legge (nella specie, alla data del 31 dicembre del 1976 ai sensi dell'art. 15 lettera a) della L.R. Sicilia 78/76) il terreno r [...]

 SPETTA AL PRIVATO PROVARE L'ULTIMAZIONE DELLE OPERE EDILI DA SANARE ENTRO IL TERMINE DI LEGGE O DI QUELLE REALIZZABILI LEGITTIMAMENTE SENZA TITOLO

11/08/2020

Spetta all'interessato di provare l'ultimazione delle opere edili da sanare entro il termine di legge o di quelle realizzabili legittimamente senza titolo. Infatti, soltanto il privato ha a disposizione i documenti e gli altri elementi di prova da cu [...]

DOSSIER




ABUSI EDILIZI




CATASTO




CONTENZIOSO




INTERVENTI EDILIZI




PIANIFICAZIONE




PROCEDIMENTO




TITOLO EDILIZIO




VINCOLI DISTANZE


ARTICOLI & STUDI

EDIFICABILITÀ PRIVATA E VINCOLI DI DESTINAZIONE PUBBLICA

01/08/2020

Il sistema di ricognizione legale dei suoli suddivisi in due sole categorie (edificabili e non edificabili), identificabili solo in base alla destinazione loro attribuita (dalla legge, nonché) nell’am [...]

RICOGNIZIONE LEGALE DEI SUOLI: LE POSSIBILITÀ LEGALI DI EDIFICAZIONE

24/07/2020

All’assoluta incompatibilità di detto meccanismo con il quadro legislativo appena delineato ha posto rimedio l’art.5 bis delle legge 359/1992, autodefinitosi disposizione temporanea (“fino all’emanazi [...]

IL DL SEMPLIFICAZIONI: PRIMI COMMENTI

13/07/2020

Com’è noto, da alcuni giorni si sente molto parlare del «D.L. Semplificazioni», il quale è giunto ad una prima bozza definitiva, emanata dal Governo all’esito del Consiglio dei Ministri-fiume che è te [...]