FLASH

NOTIZIE

 NELLA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA GLI ONERI DI URBANIZZAZIONE SI COMPUTANO SUL SOLO INCREMENTO DEL CARICO URBANISTICO

02/07/2020

Qualora il progetto riguardi la ristrutturazione di un edificio esistente, il suo impatto è destinato ad incidere su una zona già urbanizzata, per cui la sua incidenza sarà data dalla consistenza del nuovo intervento, detratto l'impatto di quanto già [...]

 UNA STRUTTURA SUSCETTIBILE DI AUTONOMA UTILIZZAZIONE NON PUÒ ESSERE CONSIDERATA PERTINENZA IN SENSO EDILIZIO: RICHIEDE IL PERMESSO DI COSTRUIRE

02/07/2020

Una struttura suscettibile di autonoma utilizzazione, come un appartamento del tutto utilizzabile per abitarvi, non può essere considerata pertinenza in senso edilizio, perché evidentemente idonea ad un utilizzo autonomo, e richiede quindi per essere [...]

 L’AGGIUNTA DI DUE NUOVE STANZE AD UN ABITAZIONE PREESISTENTE INTEGRA NON UNA RISTRUTTURAZIONE MA UNA NUOVA OPERA

02/07/2020

L'aggiunta di due nuove stanze ad un abitazione preesistente integra non una ristrutturazione, ma una nuova opera, che aumenta il carico urbanistico per la semplice ragione che consente di dare alloggio a un numero maggiore di persone. [...]

 L'ORDINE DI DEMOLIZIONE È ATTO VINCOLATO E NON È AMMISSIBILE UN AFFIDAMENTO TUTELABILE ALLA CONSERVAZIONE DI UNA SITUAZIONE DI FATTO ABUSIVA

02/07/2020

L'ordine di demolizione è atto vincolato, per la cui adozione non è necessaria la valutazione specifica delle ragioni di interesse pubblico, né la comparazione di questi con gli interessi privati coinvolti, né tantomeno una motivazione sulla sussiste [...]

 LA DEROGA AI VINCOLI PAESAGGISTICI EX LEGE RICHIEDE UNA CLASSIFICAZIONE FORMALE IN TERMINI DI ZTO A O B

01/07/2020

Ai fini dell'applicazione del comma 2 dell'art. 142 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, per il quale la disciplina vincolistica "non si applica alle aree che alla data del 6 settembre 1985 erano delimitate negli strumenti urbanistici, ai s [...]

 I LUOGHI DI CULTO, ESSENDO SUSCETTIBILI DI RICHIAMARE UN NOTEVOLE AFFLUSSO DI PERSONE, COMPORTANO UN AGGRAVIO DI CARICO URBANISTICO SUL TERRITORIO

01/07/2020

Il fondamento della disposizione di cui all'art. 52 LR Lombardia n. 12/2005 è quello di consentire all'Amministrazione comunale di poter controllare (ex ante) la conformità alla disciplina urbanistica delle strutture che, essendo suscettibili di rich [...]

 IL PROVVEDIMENTO REPRESSIVO DI UN ABUSO EDILIZIO È DOVEROSO E VINCOLATO, PURCHÉ NE SUSSISTANO I PRESUPPOSTI DI FATTO E DI DIRITTO

01/07/2020

Il provvedimento con il quale si ingiunge la rimessione in pristino rispetto ad un abuso edilizio è doveroso e vincolato, purché ne sussistano i presupposti di fatto e di diritto, ovvero l'esistenza delle opere e il loro carattere di abuso passibile [...]

 L’AUTORE DI UN ESPOSTO CHE ABBIA PORTATO ALLA REPRESSIONE DI UN ABUSO EDILIZIO NON È CONTROINTERESSATO NEL RELATIVO GIUDIZIO DI IMPUGNAZIONE

01/07/2020

L'autore dell'esposto che abbia portato alla repressione di un abuso edilizio, e in particolare all'annullamento in autotutela del titolo relativo, non è controinteressato in senso proprio nel giudizio di impugnazione del provvedimento repressivo o d [...]

 È ONERE DEL PRIVATO CONSERVARE IL TITOLO ABILITATIVO PER L’EVENTUALITA’ IN CUI LA P.A. NE CONTESTI L’ESISTENZA

30/06/2020

L'onere di dimostrazione della effettiva esistenza dei titoli edilizi idonei a sostenere e garantire la legittimità edilizia della costruzione e delle opere successivamente realizzate, dichiarata all'epoca della richiesta di rilascio dei certificati [...]

 LA VISIBILITA’ DAI FONDI LIMITROFI È IRRILEVANTE AI FINI DELLA CONFORMITA’ PAESAGGISTICA

30/06/2020

La visibilità o meno delle opere dai fondi finitimi è irrilevante ai fini del rispetto del vincolo paesaggistico. [...]

 L’AREA DI SEDIME DA ACQUISIRE GRATUITAMENTE AL PATRIMONIO COMUNALE È INDIVIDUATA CON L’ACCERTAMENTO DI INOTTEMPERANZA ALLA DEMOLIZIONE

30/06/2020

Non occorre che il provvedimento, con cui viene ordinata la demolizione di un'opera abusiva, indichi l'area di sedime da acquisire gratuitamente al patrimonio comunale per il caso di inerzia, ben potendo l'individuazione della detta area avvenire col [...]

DOSSIER




ABUSI EDILIZI




CATASTO




CONTENZIOSO




INTERVENTI EDILIZI




PIANIFICAZIONE




PROCEDIMENTO




TITOLO EDILIZIO




VINCOLI DISTANZE


ARTICOLI & STUDI

RECUPERARE GLI EDIFICI DIROCCATI: LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA RIPRISTINATORIA FRA SEMPLIFICAZIONE EDILIZIA E CONTENIMENTO DEL CONSUMO DI SUOLO

29/06/2020

Sono decorsi ormai sette anni da quanto il Decreto del Fare , nell’ambito di una disposizione recante numerose «semplificazioni in materia edilizia» , provvedeva ad ampliare la definizione della ristr [...]

GLI INTERVENTI DELLA CORTE COSTITUZIONALE E DELLA CORTE EDU IN MATERIA DI VINCOLI

24/06/2020

Del resto, proprio in questa direzione si sono susseguiti gli inviti della Corte Costituzionale allorché si è trovata ad esaminare la questione dell’«inedificabilità dei suoli nei centri abitati che s [...]

LA PROTRAZIONE DI FATTO DEL VINCOLO URBANISTICO

01/06/2020

Il sistema descritto, delineato dalla Corte Costituzionale fin dagli anni 60’, ed in tutte le pronunce fondato su di un’alternativa non eludibile tra temporaneità del vincolo per conseguire il passagg [...]