IN EVIDENZA

NOTIZIE

NON SI ESCLUDE IL DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI INERENTI PRATICHE EDILIZIE AI SOGGETTI CONFINANTI PER RAGIONI DI RISERVATEZZA

03/06/2020

I documenti inerenti a pratiche edilizie non rientrano tra quelli che, ai sensi dell'art. 24, comma 6, lettera d), della legge n. 241 del 1990, l'Amministrazione può escludere dall'accesso in quanto relativi alla vita privata o alla privacy, posto ch [...]

UN INTERVENTO NON È IN PARZIALE DIFFORMITÀ DAL TITOLO EDILIZIO SE SI RISCONTRA UN AUMENTO DI SUPERFICIE NON SUPERIORE AL 2%

03/06/2020

L'articolo 34, comma 2-ter, D.P.R. n. 380/2001 postula un caso in cui - ottenuto un permesso di costruire (e, preventivamente, trattandosi di atto presupposto, l'autorizzazione paesaggistica sul relativo progetto) in fase di esecuzione sia riscontrat [...]

È LEGITTIMO DENEGARE IL CONDONO SE L’IMMOBILE È STATO OGGETTO DI ULTERIORI INTERVENTI ABUSIVI DOPO LA PRESENTAZIONE DELL’ISTANZA

03/06/2020

Laddove sia presentata una istanza di condono e vangano eseguite ulteriori opere abusive, l'immobile non è condonabile. [...]

MODESTE DIFFORMITA’ NELL’AMBITO DELL’INTERVENTO MANUTENTIVO NON DANNO LUOGO AD UNA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA

03/06/2020

Laddove non sia intervenuta alcuna modifica di carattere funzionale o di conformazione del manufatto, eventuali modeste difformità, peraltro giustificate dal tenore degli interventi effettuati e dalla necessità che gli stessi risultassero idonei a ga [...]

TUTTE LE OPERE REALIZZATE SU UN’AREA SOTTOPOSTA A VINCOLO HANNO UNA SICURA RILEVANZA PAESAGGISTICA, ANCHE IN ASSENZA DI UN VOLUME TECNICO

02/06/2020

Tutte le opere realizzate sull'area sottoposta a vincolo hanno una sicura rilevanza paesaggistica, anche se non vi è un volume da computare sotto il profilo edilizio (quale un volume tecnico) poiché le esigenze di tutela dell'area sottoposta a vincol [...]

LE PRESCRIZIONI DELLE N.T.A. DEL P.R.G. DEVONO RITENERSI PREVALENTI SU QUELLE DEL PIANO DI RECUPERO

02/06/2020

Le prescrizioni delle N.T.A. del PRG devono ritenersi prevalenti su quelle del Piano di recupero e, in caso di contrasto, sono quelle a prevalere. [...]

NON È AMMISSIBILE IL RILASCIO DI UN PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA SUBORDINATO ALL’ESECUZIONE DI ULTERIORI OPERE EDILIZIE

02/06/2020

Non è ammissibile il rilascio di un permesso di costruire in sanatoria subordinato all'esecuzione di ulteriori opere edilizie, ciò in quanto si verrebbe a creare un contrasto con gli elementi essenziali dell'accertamento di conformità, in base ai qua [...]

L'ACQUISIZIONE GRATUITA AL PATRIMONIO COMUNALE DELL'AREA DI SEDIME SU CUI INSISTE L'ABUSO EDILIZIO OPERA SOLO NEI CONFRONTI DEL RESPONSABILE

02/06/2020

L'acquisizione gratuita al patrimonio comunale dell'area di sedime su cui insiste l'abuso, in caso di inottemperanza all'ordine di demolizione, si configura come una sanzione prevista per l'inottemperanza all'ingiunzione di demolizione e, in quanto t [...]

LA PROROGA EX LEGE DI CUI AL D.L. 69/2013 SI APPLICA ALLE SOLE CONVENZIONI DI LOTTIZZAZIONE CHE NEL 2013 ERANO ANCORA EFFICACI

02/06/2020

L'applicabilità della proroga ex lege di cui all'art. 30, comma 3-bis, del DL 69/2013 conv. in L. 98/2013, deve circoscriversi alle sole Convenzioni in quel momento «ancora in vigore». Tale opzione ermeneutica è supportata dall'utilizzo, da parte del [...]

IL RILASCIO DI UN TITOLO EDILIZIO CONFORME A QUELLO ANNULLATO IN AUTOTUTELA RICHIEDE UNA MOTIVAZIONE RAFFORZATA

01/06/2020

L'assenza di sopravvenienze fattuali rispetto alla situazione posta a fondamento dell'annullamento in autotutela di un titolo edilizio ritenuto legittimo dal Giudice Amministrativo impone all'Amministrazione comunale, in caso di rilascio di titolo ed [...]

IL PIANO PARTICOLAREGGIATO SI DIVERSIFICA DAI PIANI DI LOTTIZZAZIONE AVUTO RIGUARDO AL SOGGETTO PROPONENTE

01/06/2020

I piani di iniziativa privata, tra cui il piano particolareggiato, si diversificano da quelli di lottizzazione avuto riguardo al soggetto proponente. [...]

L'ISTANZA DI ACCERTAMENTO DI COMPATIBILITÀ PAESAGGISTICA AI SENSI DELLA LEGGE 308/2004 HA RILIEVO AI SOLI FINI DI ESTINZIONE DEL REATO

01/06/2020

L'istanza di accertamento di compatibilità paesaggistica dell'intervento realizzato, presentata ai sensi dell'art. 1 commi 37 e 39, l. 15 dicembre 2004 n. 308 ha rilievo ai soli fini di estinzione del reato, ferma restando l'applicazione delle sanzio [...]

LA PERIZIA GIURATA NON PREVALE SULLE FOTO SUFFICIENTEMENTE CHIARE DEL FABBRICATO DA CONDONARE

01/06/2020

La perizia giurata di parte, atto extraprocessuale non formato in contraddittorio, non è in grado di sovvertire l'antecedente realtà, asseverata all'epoca dall'amministrazione e rappresentata da fotografie sufficientemente chiare (in particolare nell [...]

LA RICHIESTA DI AREE OLTRE AGLI ONERI IMPEDISCE IL RILASCIO TACITO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE

01/06/2020

Alcun assenso implicito sull'istanza di titolo edilizio si può formare in presenza di provvedimenti che, pur concludendo l'istruttoria, richiedano - a pena di archiviazione - l'asservimento di aree oltre agli oneri. [...]

ASSOBIM PUBBLICA IL SUO "MANIFESTO PER IL RILANCIO DELLE COSTRUZIONI"

29/05/2020

Bim fondamentale per la ripresa economica dell'edilizia; Assobim chiede l'investimento di risorse previste dalla Legge di Bilancio per l'informatizzazione dei processi produttivi nel settore costruzioni. [...]

L’ANCE PRESENTA IN SENATO IL PIANO MARSHALL PER LA RIPRESA DEL SETTORE EDILE

29/05/2020

Rilancio degli investimenti, opere pubbliche, programmi di spesa, liquidità delle imprese e edilizia privata sono gli argomenti dibattuti all'interno del "Piano Marshall". [...]

LA TAMPONATURA ESTERNA DEL FABBRICATO CHE NE E' RIMASTO PRIVO NON PUO' ESSERE REALIZZATA CON DIA/SCIA

29/05/2020

La mancata realizzazione delle tamponature nel regime di concessione edilizia precedentemente applicato preclude la possibilità di includere le tamponature medesime tra le opere susseguentemente realizzabili mediante denuncia d'inizio di attività, no [...]

UNA TETTOIA CHE ALTERI LA SAGOMA DELL'EDIFICIO NON PUÒ AVERE NATURA PERTINENZIALE: NECESSITA DI APPOSITO TITOLO EDILIZIO

29/05/2020

Nell'ordinamento statale vi è il principio generale per il quale occorre il rilascio del titolo edilizio quando si tratti di un "manufatto edilizio" e, a tali fini, manca la natura pertinenziale quando sia realizzato un nuovo manufatto su un'area div [...]

DOSSIER




PAESAGGIO

Autorizzazione paesaggistica, nulla osta paesaggistico, piani paesaggistici




PROCEDIMENTO

Motivazione, discrezionalità




CONTENZIOSO

Autotutela, Giurisdizione, Risarcimento del danno, Impugnazione, Legittimati, Ottemperanza, Giudizio, Annullamento, Legittimati




CATASTO

cartografia, catasto terreni, catasto edilizio urbano, conservatorie dei registri immobiliari, imposizione immobiliare, sistemi informativi integrati a supporto della gestione del territorio e della fiscalità locale




TITOLO ED INTERVENTI

Tipologie di titoli. Agibilità, abitabilità. Oneri e contributi. Misure antisismiche. Misure di salvaguardia. Elaborati progettuali. Decadenza, diniego, revoca, rinnovo, proroga. Casistica di opere ed interventi.




PIANIFICAZIONE

Compensazione urbanistica, modalità, rapporto con l'espropriazione e con la zonizzazione.




VINCOLI E DISTANZE

Confini. Muri. Sopraelevazioni. Pareti finestrate. Tutela giudiziale. Fasce di rispetto. Vincoli espropriativi e conformativi. Localizzazione e zonizzazione. Decadenza e reiterazione, indennizzo da reiterazione. Vincoli procedimentali o strumentali. Vincoli promiscui. Vincoli storici, archeologici, artistici. Vincoli di salvaguardia.




ABUSI EDILIZI

Interventi sul territorio in assenza di titolo o in difformità da esso.


ARTICOLI & STUDI

LA PROTRAZIONE DI FATTO DEL VINCOLO URBANISTICO

01/06/2020

Il sistema descritto, delineato dalla Corte Costituzionale fin dagli anni 60’, ed in tutte le pronunce fondato su di un’alternativa non eludibile tra temporaneità del vincolo per conseguire il passagg [...]

REITERAZIONE DEL VINCOLO ED INDENNIZZO

24/05/2020

In qualsiasi caso di rinnovazione o protrazione oltre il periodo c.d. di franchigia da ogni tipo di indennità o risarcimento, per la maggiore durata del vincolo, l’amministrazione non può dissociare i [...]

IL PRINCIPIO DI ONEROSITÀ DEL TITOLO EDILIZIO: IL COSTO DI COSTRUZIONE TRA STATO E REGIONI

06/05/2020

La Corte Costituzionale interviene, ancora una volta, sui rapporti tra Stato e Regioni. In particolare, il caso di specie riguarda una legge della Regione Veneto, attuativa dell’art. 16 del d.P.R. n. [...]

PROROGA E REITERABILITÀ DEI VINCOLI

01/05/2020

Detto obbligo di provvedere ben può essere assolto dall’amministrazione comunale sia attraverso una variante specifica, sia attraverso una variante generale, che le consentono di verificare la persist [...]

LA DECADENZA DEI VINCOLI

24/04/2020

Si è detto che la “temporaneità” è un requisito indefettibile dei vincoli di natura espropriativa, la cui previsione deve essere accompagnata da un termine di durata massima, indicato dal menzionato a [...]

L’ASSENZA DELLA VALUTAZIONE DI IMPATTO ACUSTICO AMBIENTALE NEL PROCEDIMENTO DI RILASCIO DI UN TITOLO EDILIZIO

23/04/2020

Il Consiglio di Stato affronta il tema della mancata allegazione di documentazione in un procedimento di titolo edilizio in sanatoria concernente in particolare la valutazione di impatto acustico di u [...]